Posta Certificata - EditArea IT
 

Posta Certificata

Posta Certificata per le Aziende

Posta Certificata per le Aziende

La normativa italiana prevede che, dal 29/11/2011, le aziende e i professionisti iscritti agli albi abbiano un indirizzo di posta PEC, cioè un indirizzo di Posta Elettronica Certificata.

Salvo cambiamenti della normativa quindi, ti consigliamo (qualora tu abbia un'azienda o sia un libero professionista iscritto all'albo), di acquistare almeno una casella PEC.

Tra le varie offerte che puoi trovare in rete, suggeriamo Aruba, il cui servizio base è molto economico, costa infatti 5 €/anno (IVA esclusa): www.pec.it/

Ti ricordiamo inoltre che è obbligatorio avere un indirizzo PEC, ma non è invece obbligatorio utilizzarlo per le comunicazioni quotidiane. Per ulteriori informazioni sulla Posta Elettronica Certificata puoi contattare la nostra assistenza: [email protected]

Normativa di legge n.2 del 28/01/2009

Fonte: http://www.parlamento.it/parlam/leggi/09002l.htm
[ ... 6.Le imprese costituite in forma societaria sono tenute a indicare il proprio indirizzo di posta elettronica certificata nella domanda di iscrizione al registro delle imprese o analogo indirizzo di posta elettronica basato su tecnologie che certifichino data e ora dell'invio e della ricezione delle comunicazioni e l'integrita' del contenuto delle stesse, garantendo l'interoperabilita' con analoghi sistemi internazionali. Entro tre anni dalla data di entrata in vigore del presente decreto tutte le imprese, gia' costituite in forma societaria alla medesima data di entrata in vigore, comunicano al registro delle imprese l'indirizzo di posta elettronica certificata. L'iscrizione dell'indirizzo di posta elettronica certificata nel registro delle imprese e le sue successive eventuali variazioni sono esenti dall'imposta di bollo e dai diritti di segreteria.

7. I professionisti iscritti in albi ed elenchi istituiti con legge dello Stato comunicano ai rispettivi ordini o collegi il proprio indirizzo di posta elettronica certificata o analogo indirizzo di posta elettronica di cui al comma 6 entro un anno dalla data di entrata in vigore del presente decreto. Gli ordini e i collegi pubblicano in un elenco riservato,consultabile in via telematica esclusivamente dalle pubbliche amministrazioni,i dati identificativi degli iscritti con il relativo indirizzo di posta elettronica certificata.
...]